Partners

Centro Dardedze (Lettonia)

Anche se in Lettonia il problema della violenza tra pari è in genere affrontato nel contesto degli adolescenti, lo studio dimostra che i bambini piccoli diventano le vittime di violenza tra pari. Pertanto, è essenziale per prevenire il rischio di bullismo, lavorare alla creazione di un ambiente positivo fin dalla scuola dell’infanzia e primaria per insegnare e sviluppare le proprie competenze sociali.

Le attività del progetto

Il team lettone ha raggiunto i principali obiettivi del progetto:
• Esempi di buone pratiche della raccolta;
• Ha condotto  uno studio con metodologie diverse. In Lettonia si è tenuto un focus group con la partecipazione di insegnanti della scuola primaria e genitori, al fine di condividere le loro esperienze e pratiche.
• Ha messo a punto un gruppo di lavoro con gli insegnanti della scuola primaria e dieci di scuola dell’infanzia, al fine di sviluppare, testare e valutare un programma di prevenzione contro il bullismo. Il Centro Dardedze  lo ha chiamato " Grande Scuola di Vita "e comprende le schede di lavoro e videoscenari.  Il programma è stato pubblicato in 100 copie. Link al programma
• Ha organizzato un seminario sul programma e il suo utilizzo è stato implementato per 50 insegnanti di scuola e di pre-scuola e altri che lavorano nel sistema dell’istruzione.

Alla fine del progetto

• Insegnanti e genitori sono stati formati al riconoscimento delle situazioni di bullismo,  considerando gli effetti  a lungo e a  breve termine, e hanno riflettuto sui  modi per diminuire il problema;
• Insegnanti e genitori hanno attuato  osservazioni in situazioni quotidiane nelle loro classi, gruppi o campi da gioco;
• Insegnanti e genitori hanno sviluppato proposte per l'ulteriore sviluppo del programma, dando feedback su attività e modalità di realizzazione;
• Gli insegnanti hanno testato il programma nei loro luoghi di lavoro;
• Gli esperti di "Centro Dardedze" hanno raccolto i suggerimenti e le critiche, e hanno apportato ulteriori modifiche al programma, rendendolo idoneo al contesto lettone.

Il Team


Zaiga Lasmane

Agnese Sladzevska

Ilze Znotiņa
 
unibo europa